Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok

Attività › Attività internazionale

CLGE

 

Consiglio Europeo Geometri Geodetici


 

     

Il CLGE ha un nome nelle 2 maggiori lingue Europee: Inglese e Francese. Tali nomi sono, rispettivamente, “The European Council of Geodetic Surveyors” e “Comité de Liason des Géometres Européens”.

 

Ciò trova la propria ragione nel fatto che, il lavoro del Consiglio è condotto in Inglese, e il linguaggio delle Corti Europee di Giustizia è Francese. La sigla universalmente accettata è “CLGE”.

 

Il CLGE è stato fondato da 9 Stati Membri dell’EEC, nel corso del Congresso della Federazione Internazionale Geometri (FIG), che ebbe luogo a Wiesbaden nel 1972, per prendere in considerazione la realizzazione del Trattato di Roma, in relazione alla professione di geometra.

 

Il CLGE rappresenta 22000 Geometri Geodetici in 17 Stati (dati rilevati nel 1997).

 

Lo scopo del CLGE consiste nel rappresentare e promuovere gli interessi della professione di geometra geodetico nel settore pubblico e privato in Europa, e, in modo particolare, in tutte le Istituzioni dell’Unione Europea.

Gli obiettivi di tale organizzazione sono: accrescere lo sviluppo della professione a livello amministrativo, istruttivo e scientifico; facilitare il tirocinio, lo sviluppo continuo della professione e il riconoscimento reciproco; promuovere l’attività dei geometri geodetici come una professione altamente qualificata.

 

Il CLGE ha, quindi, i seguenti obiettivi fondamentali:

 

  • Creazione di un forum permanente per i geometri geodetici Europei, caratterizzati da uno spirito di collaborazione con l’Europa.
  • Promozione e scambio di dati tecnici, scientifici, istruttivi ed organizzativi nell’ambito degli Stati Europei, e provvigione di assistenza in relazione a questioni derivanti da diverse condizioni in vari Stati Membri del CLGE.
  • Assistenza, su richiesta, per i Paesi Membri, associazioni nazionali e Istituzioni Europee.
  • Promozione di relazioni tra gruppi professionali, quali geometri Europei nel CLGE.
  • Sostegno delle Istituzioni Europee, nelle loro varie iniziative e, collaborazione, in modo particolare, con la Commissione Europea, nel riconoscimento reciproco delle qualifiche professionali per scopi accademici e professionali, e contribuzione, nell’ambito della Giurisdizione Europea, con argomenti professionali.
  • Supporto dell’accrescimento degli standard delle qualifiche accademiche e professionali, miglioramento dei servizi per i clienti e della qualità dei risultati, all’interno del mercato geodetico, in Europa.
  • Presentazione della professione geodetica al pubblico Europeo ed alle Autorità.
  • Partecipazione attiva nei processi legislativi a livello Europeo.
  • Partecipazione in altre organizzazioni aventi similari obiettivi.

 

 

 

Il CLGE è composto dai seguenti organi:

 

  1. L’Assemblea Generale dei Membri

 

  1. Il Consiglio Esecutivo, a sua volta composto da:

 

    • Presidente
    • 5 Vicepresidenti
    • Segretario Generale
    • Tesoriere
    • Presidente di GE - Organizzazione Tedesca di Geometri

 

Ogni riunione dell’Assemblea Generale ha luogo 2 volte l’anno, in primavera ed in autunno.

Si svolge, normalmente, in 2 giorni: il venerdì (mattina e pomeriggio) ed il sabato (mattina).

I lavori si svolgono in lingua Inglese.

Ogni Stato è rappresentato generalmente da 2/3 delegati.

L’Assemblea Generale adotta un indirizzo politico e conferisce delega al Consiglio Esecutivo in ordine alle operazioni del CLGE.

 

 

 

 

Sito web consiglio: http://www.clge.eu