Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. La prosecuzione della navigazione comporta l'accettazione di tali cookies. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra Informativa Privacy

Ok


L’attivazione di quest’area tematica sull’emergenza epidemiologica vuole consentire una facile e immediata consultazione delle comunicazioni inoltrate dal Consiglio Nazionale dei Geometri alla Categoria, in merito alle iniziative di sostegno avviate direttamente e intraprese congiuntamente alle altre sigle nazionali di rappresentanza delle libere professioni tecniche.

Lo spazio accoglie altresì le informazioni relativamente alle azioni di ripresa e rilancio delle attività professionali, meglio identificata come Fase2. Oltre alla pubblicazione regolata in ordine cronologico, le note testuali saranno ciascuna riconoscibile dall’altra, in base a un logo che le distingue e le caratterizza, connotando con un segno grafico diverso la prima dalla seconda fase

Il riflesso della pandemìa nelle valutazioni immobiliari
“Nulla sarà come prima”. E’ l’affermazione dirompente che abbiamo letto più frequentemente, seconda solo allo slogan pandemico “andrà tutto bene”. Una intuizione che - giorno dopo giorno - abbiamo potuto constatare quale impatto durissimo potesse avere in ogni ambito della nostra vita e della nostra economia. Senza esclusione di alcuna sorta, è funzionale soffermarsi sulle valutazioni immobiliari. L’esame del particolare mette in luce il cambiamento generale: si tratta di una delle innumerevoli sfaccettature che sta assumendo la nostra professione
Linee di indirizzo per gli ambienti confinati
La ripresa graduale delle attività economiche pone l’accento sulla necessità di realizzare ambienti di lavoro sani e sicuri, al fine di ridurre al minimo la diffusione e il contagio da Covid-19
Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
Saranno diffuse dagli Ordini e dai Consigli nazionali agli iscritti le indicazioni a livello generale e nazionale elaborate dal gruppo di lavoro della Rete Professioni Tecniche
Edilizia e pandemìa: socialità e salubrità nella nuova dimensione spaziale
In tempi di emergenza sanitaria, le sfide per l’edilizia sono principalmente due: ripensare gli spazi cittadini e gli edifici. Nel primo numero della newsletter 'Lavori in corso e prospettive' se ne occupa la rubrica 'nuove abitudini'
La centralità (ritrovata) della rappresentanza
La pandemia di Covid-19 che ha colpito l’Italia e il mondo intero è un evento epocale, che ci obbliga a ripensare i modi del vivere collettivo e della socialità: gli spazi cittadini, i luoghi di lavoro e ricreativi, il trasporto urbano; a disegnare scenari economici capaci di arginare una recessione inevitabile e senza precedenti; a riflettere sugli insegnamenti che già oggi possiamo trarre da questa esperienza, facendo leva sul ragionamento e non sulla dimensione emotiva: abbiamo compreso il valore della sanità pubblica e dei presidi locali a tutela della salute dei cittadini, rivalutato il ruolo dei medici e degli infermieri, degli insegnanti, degli operatori del terzo settore.
L’attività di comunicazione istituzionale CNGeGL
L’attivazione di questa area dedicata che ospita le informazioni del Consiglio Nazionale dei Geometri alla Categoria sull’emergenza epidemiologica, è stata accompagnata dalla diffusione del report “Attività di comunicazione istituzionale”