Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. La prosecuzione della navigazione comporta l'accettazione di tali cookies. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra Informativa Privacy

Ok


L’attivazione di quest’area tematica sull’emergenza epidemiologica vuole consentire una facile e immediata consultazione delle comunicazioni inoltrate dal Consiglio Nazionale dei Geometri alla Categoria, in merito alle iniziative di sostegno avviate direttamente e intraprese congiuntamente alle altre sigle nazionali di rappresentanza delle libere professioni tecniche.

Lo spazio accoglie altresì le informazioni relativamente alle azioni di ripresa e rilancio delle attività professionali, meglio identificata come Fase2. Oltre alla pubblicazione regolata in ordine cronologico, le note testuali saranno ciascuna riconoscibile dall’altra, in base a un logo che le distingue e le caratterizza, connotando con un segno grafico diverso la prima dalla seconda fase

Un protocollo per istituire il nucleo di monitoraggio dei compensi
E’ disponibile il testo integrale del protocollo d’intesa “Istituzione del Nucleo centrale di monitoraggio della disciplina dell’equo compenso per le professioni tecniche vigilate dal Ministero della Giustizia”
La nota RPT al Premier Conte, al lavoro sul decreto semplificazioni
Con una lettera inviata al premier Conte, la Rete delle Professioni Tecniche sollecita un intervento del Governo sul tema della conformità edilizia già nel Decreto Semplificazioni
CAM in edilizia
I Criteri Ambientali Minimi (CAM), definiti dal Ministero dell’Ambiente, rappresentano una bussola per individuare soluzioni progettuali, prodotti o servizi all’insegna della sostenibilità energetica ed ambientale. Sul tema, il vademecum del Consiglio Nazionale
Equo compenso, un passo avanti
Firmato il protocollo d’intesa tra il Ministero della Giustizia e la Rete delle Professioni Tecniche per l’istituzione di un nucleo di monitoraggio sui compensi dei professionisti d’area. Dal Presidente del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati Maurizio Savoncelli, una riflessione sulla portata dell’iniziativa e sugli scenari in divenire
L’ateneo ‘diffuso’
La transizione verso il futuro del percorso accademico della Categoria è in realtà un presente già differito in avanti che motu proprio si è fatto strada, portando avanti una concezione nuova della formazione, divenuta attualissima nella fase di ripartenza del nostro Paese. Ora l’obiettivo è ripartire, la didattica oltre l’emergenza. Il futuro si è rinnovato, con esso anche il sapere: noi ci siamo
Ecobonus 110%: isolamento termico e acustico, CAM, salubrità degli ambienti indoor
Il modello di crescita economica basato sulla riqualificazione del patrimonio immobiliare esistente assegna ai geometri un ruolo da protagonisti: tra i profili tecnici di riferimento sono quelli che vantano maggiore prossimità e fidelizzazione con i cittadini, e sono quindi in prima fila per informare e sensibilizzare le famiglie sull’opportunità e la convenienza a realizzare gli investimenti green favoriti dai superbonus al 110% previsti dal decreto “Rilancio”
Ispirare le nuove generazioni: ambiente, territorio, STEM
Il lavoro del futuro è sempre più ascrivibile al tema della sostenibilità ambientale e ai suoi corollari quali emergenza climatica, forestazione urbana, salubrità degli ambienti indoor: uno scenario che rende evidente la necessità di sensibilizzare i giovani studenti allo studio delle materie tecnico-scientifiche e alle discipline STEM. Si inserisce in questo contesto la mission progettuale di #accettolasfida libera professionista, il gruppo di lavoro costituito dalla governance femminile della Categoria: stimolare le ragazze ad intraprendere questi percorsi
Investire nell’orientamento scolastico per contribuire a risolvere le criticità del Paese
Con l’avvio del nuovo anno scolastico, è importante che i geometri – come professionisti e come cittadini – assumano la responsabilità di favorire la ripresa delle attività di orientamento, fornendo agli studenti informazioni utili alla scelta consapevole del proprio percorso di vita: un’occasione per mettere in campo nuovi strumenti
Le opportunità etiche
I Geometri tendono la mano ai giovani imprenditori agricoli e ISMEA - l’istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare - propone loro le misure economiche che incentivano il ricambio generazionale, favoriscono lo slancio all’internazionalizzazione delle imprese e la spinta all’impiego di soluzioni tecnologicamente avanzate
Ecobonus 110%
Se colte e applicate dalle molteplici professionalità coinvolte, le misure ad ampio spettro previste dal Superbonus 110% possono davvero rappresentare lo strumento per migliorare la sicurezza delle abitazioni e la qualità dell’ambiente in cui viviamo