Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. La prosecuzione della navigazione comporta l'accettazione di tali cookies. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra Informativa Privacy

Ok
Un protocollo per istituire il nucleo di monitoraggio dei compensi
E’ disponibile il testo integrale del protocollo d’intesa “Istituzione del Nucleo centrale di monitoraggio della disciplina dell’equo compenso per le professioni tecniche vigilate dal Ministero della Giustizia”





L’equo compenso per i professionisti è un diritto, ed è assolutamente doveroso monitorarne l’applicazione. 


Va in questa direzione l’istituzione del “Nucleo centrale di monitoraggio della disciplina dell’equo compenso per le professioni tecniche vigilate dal Ministero della giustizia”, così come delineato dal protocollo d’intesa - siglato lo scorso 15 luglio - dal Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e dal coordinatore della Rete delle Professioni Tecniche Armando Zambrano, in rappresentanza dei Consigli Nazionali aderenti, tra i quali il Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati.

QUI Il testo integrale del protocollo d’intesa