Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. La prosecuzione della navigazione comporta l'accettazione di tali cookies. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra Informativa Privacy

Ok
Siate imprenditori di voi stessi

Nel corso del suo intervento durante il primo appuntamento di “#Geofactory, il laboratorio di idee under 35”, il Presidente del Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati ha ripercorso gli importanti traguardi raggiunti dalla Categoria e ha spronato in modo particolare la platea a farsi trovare pronta dalle molteplici occasioni che può offrire nell’immediato il futuro. Un discorso carico di momenti intensi, che si è concluso con l’invito a non smettere di amare il proprio lavoro 

Fin dalle sue prime parole, il Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli ha sempre tenuto alta l’attenzione della platea: ha lungamente parlato ai ragazzi, guardandoli negli occhi e invitandoli ad approcciare le sfide del futuro, in maniera positiva e con il piglio giusto.

Non si è trattato solo di un generico incoraggiamento, rivolto a chi muove i primi passi nella professione, ma di una vera e propria argomentazione. Punto per punto, ha dimostrato agli “under 35” le molteplici occasioni di crescita e sviluppo che il lavoro del Geometra può offrire da qui in avanti, senza lasciarsi demotivare dalla complessa situazione che il nostro Paese sta vivendo.

Nell’anno in cui la Categoria celebra il 90esimo anniversario dalla fondazione, ha sottolineato il Presidente Maurizio Savoncelli, sono i numeri a parlare: 96mila iscritti; 110 collegi territoriali che stanno cambiando pelle grazie alle nuove governance, cui stanno accedendo le donne e i giovani.
Dato incoraggiante, soprattutto in tempi di crisi, è anche quello relativo al reddito medio della Categoria che, tra il 2015 e il 2017, è cresciuto del 6,3%. Livelli a cui è possibile aspirare, se si sapranno concretamente cogliere le possibilità che si offrono: il futuro richiede al Geometra di essere l’imprenditore di sè stesso. E, tal proposito, il Presidente Maurizio Savoncelli ha voluto ricordare, attraverso un dettagliato excursus, le tante opportunità che è possibile cogliere e di cui lui stesso di continuo tiene informata la Categoria.

Con soddisfazione il Presidente Savoncelli ha ricordato i numeri che raccontano di un cambiamento di rotta in questo ambito: le iscrizioni agli Istituti CAT sono aumentate di oltre il 6% nell’ultimo anno. Altro punto di forza nell’intervento, è stato il passaggio sulla laurea del Geometra, un percorso triennale professionale abilitante nato da un accordo tra Università, Istituti e Collegi Professionali che sta ottenendo risultati oltre le migliori aspettative con richieste da parte delle Università stesse. Ad oggi esistono corsi di Laurea professionalizzante da Udine a Bari passando per Roma con l’Università La Sapienza.

Il discorso del Presidente Maurizio Savoncelli si è chiuso con un accorato appello - evidentemente apprezzato dal pubblico che lo ha accolto con uno scrosciante applauso - affinché si mantenga sempre vivo l’amore per la Professione, quella con la P maiuscola, nella consapevolezza delle numerose opportunità che essa offre a chi voglia e sappia coglierle.

QUI l’intervento del Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli
QUI l’intervista a Italia Oggi