Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok

Cosa significa franchigia o scoperto?

Domanda nr: 40 - Argomento: Polizza RC professionale

Tutte le polizze di RC Professionale prevedono franchigie o scoperti che rappresentano la parte di danno risarcito a terzi che rimane a carico dell’assicurato. Sul mercato assicurativo tali franchigie/scoperti sono espresse in forme diverse. Ci sono compagnie per prevedono solo franchigia fissa espressa in € xx, indipendentemente dall’entità del danno e sono da preferire in quanto l’assicurato conosce a priori il quantum che rimane a suo carico. Altre prevedono uno scoperto in forma percentuale (esempio  10%) dell’importo del danno. In questo caso la somma a carico del professionista non è certa e potrebbe essere estremamente elevata. Forme di contenimento dello scoperto sono la previsione in polizza di un suo valore massimo espresso in  € xx e quindi determinato (es.: scoperto 10% del danno col massimo di € 10.000,00).