Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
Collegio Geometri BAT e FIAIP locale, firmato il Protocollo d’intesa

Siglato l’accordo tra il Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Barletta-Andria-Trani  e la Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali sezione di BAT per favorire la cooperazione fra le categorie rappresentate e disciplinare le prestazione professionali


È stato siglato il Protocollo d’intesa tra il Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Barletta-Andria-Trani e la Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali sezione di BAT.

L’accordo fra i due organismi di rappresentanza istituzionale a livello provinciale ha la finalità di incrementare l’attività  lavorativa degli stessi promuovendo, tra l’altro, iniziative professionali sempre affidabili e qualitativamente elevate. Alla base anche l’obiettivo congiunto di favorire una cooperazione fra le categorie rispettivamente rappresentate, nell’ambito delle attività professionali dei propri iscritti in relazione agli atti di trasferimento immobiliare.  Il Protocollo mira a strutturare e disciplinare le prestazioni professionali che i Geometri della Provincia BAT svolgeranno in cooperazione con gli Agenti Immobiliari.

Il Decreto Legge n. 78/2010, convertito dalla Legge n. 122/2010, per gli atti pubblici e le scritture private autenticate richiede a pena di nullità a carico della parte che dispone di un diritto reale su unità immobiliari urbane una dichiarazione di rispondenza dello stato dei luoghi con le planimetrie depositate in Catasto. Tali attività saranno eseguite dai Geometri iscritti al Collegio di BAT, sulla base di onorari predeterminati in un quadro di trasparenza e correttezza, sia rispetto al cliente, sia all'interesse pubblico da tutelare negli atti e dichiarazioni da predisporre.

Com'è noto la nuova normativa risponde alla esigenza, sempre più sentita e diffusa, di fornire all’acquirente le più ampie e solide garanzie, anche sotto profili che non ricadano nella competenza notarile, quali la regolarità catastale, edilizia ed urbanistica del bene e la sua libertà da oneri non risultanti dai Registri immobiliari.

"Siamo lieti di aver firmato questo accordo" - dichiara il Presidente del Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Barletta-Andria-Trani Antonio Mario Acquaviva - "Con cui siamo sicuri di poter offrire altre opportunità di incarichi professionali per i geometri del nostro territorio".



QUI il Protocollo d'intesa