Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
Cuneo, il Collegio dalla parte dei futuri geometri
L’Istituto CAT “Bianchi Virginio” di Cuneo coinvolto nel "Progetto FIABA - I futuri geometri progettano l'accessibilità”

Gli studenti delle classi quarte dell’Istituto CAT “Bianchi Virginio” di Cuneo sono stati coinvoltinell’individuazione delle barriere architettoniche di una delle vie più note della città: contrada Mondovì in pieno centro storico. I ragazzi hanno effettuato un vero e proprio studio della strada per segnalare le barriere architettoniche presenti con l’obiettivo di sviluppare una serie di soluzioni. L’iniziativa, sostenuta da FIABA - organizzazione senza scopo di lucro per l'abbattimento delle barriere architettoniche - ha visto la partecipazione del Collegio dei geometri e del suo Presidente Livio Spinelli insieme alla referente della Commissione Scuola del Collegio Silvia Tardivo.


Per continuare a leggere l'articolo clicca QUI