Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
Incontro al Ministero dei Beni Culturali per la Rete Professioni Tecniche
Una delegazione dell’organizzazione dei professionisti tecnici italiani ha incontrato il Direttore Generale della DGAAP del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Architetto Federica Galloni, e il Capo Segreteria Tecnica, Annalisa Bottoni. Il confronto si è esteso su diversi temi, tra cui la rigenerazione urbana e la qualità delle costruzioni. All’incontro, fra gli altri, ha partecipato anche il Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli

Incontro al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali per la Rete Professioni Tecniche. Una delegazione ha incontrato il Direttore Generale della DGAAP del Ministero, Architetto Federica Galloni, e il Capo Segreteria Tecnica, Annalisa Bottoni.

Tra i diversi temi affrontati, i beni vincolabili. Su questo punto, la Rete Professioni Tecniche ha chiesto al Ministero di attuare procedure più veloci per verificare se un edificio è assoggettabile o meno a un vincolo, dopo aver appreso che il dicastero sta lavorando alla realizzazione di linee guida per gli interventi in aree vincolate. Inoltre, in considerazione della carenza di figure tecniche nella pubblica amministrazione, più volte sottolineata da RPT, il Ministero ha confermato che procederà quanto prima all’assunzione di un numero notevole di professionisti tecnici.

 Oggetto dell’incontro è stato anche il piano di rigenerazione urbana con l’elaborazione delle linee guida sulla qualità delle costruzioni. In particolare, le parti hanno convenuto sull’esigenza di realizzare un coordinamento, su questo tema, tra le professioni tecniche da una parte e Mit e Ministero dei Beni Culturali dall’altro. I rappresentanti della Rete, infine, hanno sottolineato anche la necessità di un coordinamento tra professionisti e il Ministero delle Politiche Agricole sulla questione della tutela del paesaggio agricolo.

 

QUI il comunicato stampa della Rete Professioni Tecniche