Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. La prosecuzione della navigazione comporta l'accettazione di tali cookies. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra Informativa Privacy

Ok
Intesa Fondazione Geometri Italiani e CRESME, “Costi di costruzione” gratuita per i Geometri
Si inserisce nel solco delle diverse iniziative di Fondazione Geometri Italiani volte a favorire l’esercizio professionale del Geometra libero professionista: è la convenzione recentemente siglata con CRESME per l’uso gratuito dell’applicativo “Costi di costruzione” agli iscritti



Frutto di una lunga ricerca condotta dal centro studi CRESME, il servizio è indubbiamente una fra le utilities più ricercate e apprezzate dai Geometri liberi professionisti, che possono così disporre gratuitamente dei dati relativi al costo dei manufatti. Parliamo di edilizia residenziale, industriale, alberghiera e delle costruzioni vocate a uffici. Uno scenario ampio che si allarga ancor più, grazie alla possibilità di utilizzare i parametri in oggetto in contesti territoriali diversi. 

Sono le potenzialità dell’applicativo sviluppato da CRESME e, per l’appunto, denominato “Costi di costruzione”. Un risultato raggiunto in seguito alla specifica esperienza di una realtà che da oltre 50 anni si distingue per la capacità di analisi degli scenari economici legati all’industria delle costruzioni.

A questo asset rispondono le finalità istituzionali di Fondazione Geometri Italiani, orientate alla valorizzazione della figura del Geometra e alla ricerca di opportunità – come questa ultima convenzione - che consentono il perfezionamento scientifico e il potenziamento competitivo nel mercato di una professione tecnica in costante evoluzione. 

In particolare, Fondazione Geometri Italiani che opera su impulso del Consiglio Nazionale dei Geometri e della Cassa Geometri, ha voluto sottolineare come – anche per tale occasione - si sia rinnovato da parte di entrambi le organizzazioni l’impegno al raggiungimento degli obiettivi fissati insieme: la comunicazione giunta agli iscritti, pertanto, reca la firma sia del presidente Maurizio Savoncelli, sia del presidente Diego Buono. Una scelta che implicitamente rimanda all’impegno congiunto nel sostenere la Categoria in ogni tipo di iniziativa, successiva all’emergenza epidemiologica e finalizzata a favorire il ruolo del Geometra libero professionista.

QUI la comunicazione di Fondazione Geometri Italiani