Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
La Relazione del Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli all’Assemblea dei Presidenti

Caratterizzata dalla Relazione del Presidente del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati Maurizio Savoncelli, l’Assemblea dei Presidenti dell’11 luglio 2018 è stato l’incontro che ha permesso di esporre le azioni condotte da CNGeGL ai Presidenti dei Collegi territoriali intervenuti

Fra i principali punti toccati dal Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli nel corso della sua Relazione ai Presidenti di Collegio, il focus su “Lavoro” ha messo in evidenza come le azioni di stimolo abbiamo favorito un’operatività importante professionale per i Geometri, sia per l’accatastamento dei fabbricati rurali, sia per i cosiddetti ‘imbullonati’(QUI le slide).  Altro macro-argomento approfondito sono stati gli interventi legislativi che hanno permesso l’intervento della figura del Geometra, quale professionista del territorio, nelle attività scaturite dal DM del 7 marzo 2017 (Sismabonus), dal DPR del 13 giugno 2017 sulle terre e rocce da scavo, sul Codice degli Appalti (DL 18 aprile 2016) e sull’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria (DM 2 dicembre 2016) (QUI la slide). Un ruolo tecnico in continua evoluzione ha permesso, inoltre, ai liberi professionista della Categoria di esprimersi anche nei progetti d’interesse riepilogati, iniziative in cui CNGeGL ha sostenuto il valore dei suoi iscritti.  Anche il tema  della “Rappresentanza” è stato passato in rassegna dal Presidente Maurizio Savoncelli, che ha ricordato gli appuntamenti a cui il CNGeGL ha preso parte affermandone la centralità, come nel caso della Rete delle Professioni Tecniche, a cui si è aggiunta l’analisi dei settori dove la figura del Geometra è essenziale e dai quali potranno scaturire interessanti prospettive per il futuro.

Toccato anche il tema “Istruzione e Formazione” evidenziando l’impegno di CNGeGL con il progetto didattico “Georientiamoci. Una rotta per l’orientamento” e sull’avvio del progetto nazionale di Alternanza Scuola-Lavoro, dopo la firma del protocollo con il MIUR lo scorso 4 gennaio 2018. L’attenzione si è poi spostata sulla riforma del percorso di accesso alla professione e sulla formazione professionale continua. Gli aspetti della “Governance” e delle “Competenze” sono stati gli ultimi trattati nel corso della mattinata che hanno visto, in conclusione, il dibattito finale con l’avvicendarsi degli interventi dei Presidenti dei Collegi Provinciali.

Nel corso della mattinata, inoltre, è stato consegnato l’omaggio floreale di CNGeGL alle donne Presidenti dei Collegi Provinciali. Un’iniziativa che ha voluto sottolineare sia la crescita delle quote rosa tra i professionisti, sia l’incoraggiamento a una ancor maggiore partecipazione.

Fra le innumerevoli attività svolte dai Collegi territoriali, infine, il Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli ha voluto soffermarsi anche sulle borse di studio istituite per i giovani praticanti e per i futuri geometri, - dedicate  su volontà delle famiglie e con la collaborazione dei Collegi territoriali di Grosseto e di Asti - alla memoria del Geometra Luigi Gianpaolo Cerquoni e del Geometra Pier Franco Ferraris.

In ultimo, ma non per ultimo, il Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli ha voluto offrire una prospettiva sulla mission del successivo mandato, per il quale - a chi avrà il l’onere e l’onore di portare avanti la Categoria – spetterà il compito di “Dialogare con il futuro. Vivere la contemporaneità. Essere consapevoli della propria identità”. (QUI la slide)

QUI la Relazione del Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli all’Assemblea dei Presidenti
QUI la Galleria fotografica