Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. La prosecuzione della navigazione comporta l'accettazione di tali cookies. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra Informativa Privacy

Ok
Lavori Pubblici, finora i partecipanti al corso CNGeGL sono stati oltre mille
Interamente ideato e progettato dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati per i propri iscritti, si è tenuto a Genova il quinto appuntamento dell’ultimissimo corso di formazione “La disciplina dei Lavori Pubblici nell’esecuzione dell’opera. Dalla progettazione alla cantierizzazione, alla conduzione”. In questa occasione, i lavori sono stati aperti dal presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli





Nel corso suo intervento introduttivo, il presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli ha subito messo a fuoco lo scopo di questa scelta istituzionale: offrire una formazione specialistica e un aggiornamento professionale specifico agli iscritti interessati a cogliere le opportunità messe a disposizione nell’asse temporale 2021 -2026 per l’attuazione e la governance del PNRR (clicca QUI per il suo video).

Si tratta di una circostanza rilevante: la figura tecnica del geometra è fra le professionalità più ricercate in questo momento e ciascun iscritto - con questa iniziativa - ha la possibilità di avviare una ‘riqualificazione’ efficace del suo sapere, ‘allineare’ la propria conoscenza e l’esperienza tematica alle recenti disposizioni e normative, al fine di potersi candidare - sia come tecnici incaricati dalla PA, sia come consulenti delle imprese esecutrici - all’esecuzione delle numerose commesse in itinere nella pubblica amministrazione. Una volta acquisito tale preparazione, infatti, è importante guardarsi intorno. A questo proposito, vogliamo richiamare l’attenzione sul programma del Dipartimento dello Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che ha già assegnato 553 milioni di euro sul totale di 700 milioni previsti dal PNRR. 

Un’azione entrata nel vivo e articolata con la realizzazione di lavori pubblici, come la nuova edificazione o la rigenerazione degli impianti polivalenti indoor, delle cittadelle dello sport, delle piscine e degli impianti delle Federazioni Sportive. In questo caso Comuni hanno avuto tempo fino a 22 aprile per la presentazione delle domande e, dopo l’istruttoria, il Dipartimento per lo Sport il 6 agosto ha emanato il primo decreto per l’assegnazione dei contributi ai progetti vincitori. Manca all’appello un decreto di ammissione ai finanziamenti: una volta completato l’iter, i comuni italiani sottoscriveranno gli accordi con il Dipartimento per lo sport e potranno iniziare a bandire le gare per la realizzazione delle opere.

A questo punto, entriamo nel dettaglio della formazione:

IL PROGRAMMA
Il corso è articolato nei due macro temi Progettazione ed Esecuzione, suddivisi in tre moduli, per un valore complessivo di otto CFP (QUI Il programma e la presentazione del corso). 

I RELATORI
Il consigliere CNGeGL Antonio Mario Acquaviva, nonché coordinatore del gruppo di lavoro, il presidente del collegio dei Geometri di Cagliari Franco Cotza e il presidente del Collegio dei Geometri di Genova Paolo Ghigliotti.

LE FINALITA’ FORMATIVE 
La disamina dettagliata della gestione processo legato all’osservanza delle norme in materia di LLPP da parte del tecnico incaricato, dell’appaltatore e della stazione appaltante.

I PARTECIPANTI
I geometri liberi professionisti iscritti all’Albo, che possono acquisire una necessaria e completa visione d’insieme per intervenire nell’ambito dei lavori pubblici.

IL CALENDARIO
Dove e quando si sono tenuti i precedenti incontri di formazione, mentre sono in via di definizione le tappe successive: Brindisi, Messina e Pescara.

6 maggio       Collegio di Como:        268 partecipanti;
23 maggio     Collegio di Vicenza:     274 partecipanti;
10 giugno      Collegio di Benevento: 285 partecipanti;
6 luglio          Collegio di Rimini:       200 partecipanti;
8 settembre   Collegio di Genova:     150 partecipanti.


Esclusivamente riservata ai geometri liberi professionisti iscritti all’Albo, la partecipazione al corso è totalmente gratuita, può essere fruita in presenza e online. Per approfondire come sia stata presentata e articolata questa novità, la ratio della scelta e gli step formativi: QUI la news di annuncio. 

QUI la galleria fotografica