Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
Nasce la Rete V.I.C. per professionisti “Valutatori Indipendenti Certificati”

La prima Rete tra geometri liberi professionisti specializzati nel campo della valutazione immobiliare viene presentata al Convegno del prossimo 16 gennaio a Milano, organizzato da Inarcheck SPA, sul tema “La qualità nelle valutazioni immobiliari”


La Rete V.I.C. (Valutatori Indipendenti Certificati) è una Rete di Professionisti, costituita di recente tra geometri iscritti a diversi Collegi provinciali italiani, presieduta da Massimo Fanfoni, tesoriere del Collegio Geometri e Geometri Laureati della provincia di Parma. Ad oggi i professionisti che hanno aderito alla Rete, la prima nel suo genere sul territorio nazionale, sono quattordici. All’associazione possono partecipare i Geometri e Geometri Laureati iscritti all’Albo dei rispettivi Collegi provinciali con determinati requisiti, le cui prestazioni lavorative concorrano a perseguire gli scopi collaborativi dell’associazione.

Scopo principale della Rete è accrescere il livello qualitativo dei servizi offerti e la propria competitività sul mercato della valutazione immobiliare, impegnandosi a collaborare, sulla base di un programma comune, in forme e ambiti predeterminati attinenti all’esercizio della propria professione, condividendo informazioni, aggiornamenti, strumentazioni e specializzazioni. Tra gli obiettivi della Rete, inoltre, ci sono anche: estendersi e radicarsi il più possibile sull’intero territorio nazionale, favorendo sinergie tra i partecipanti per incarichi ricevuti dalla Rete stessa; sostenere la crescita e le prospettive di lavoro dei giovani professionisti. Il Comitato di Gestione della Rete organizza le attività interne e vigila affinché tutti i partecipanti rispettino quanto previsto dal Regolamento e dal Codice deontologico nell’esecuzione dei contratti e degli incarichi di lavoro, nell’utilizzo del marchio ecc.

Di tale esperienza ne parlerà il geometra Gianluigi Lenzi, tra i fondatori della Rete, in occasione del Convegno “La qualità nelle valutazioni immobiliari”, organizzato da Inarcheck SPA, che si svolge il 16 gennaio a Milano presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo - Auditorium Giacomo Manzù.

Come già anticipato in una news (QUI), il convegno si pone l'obiettivo di valorizzare l'affidabilità della perizia, analizzando le criticità correlate al processo estimativo nella gestione delle situazioni di deterioramento del credito, nelle fasi di verifica del rating delle garanzie degli NPL e nelle procedure di vendita giudiziaria previste dalle attuali normative. 

Aprirà i lavori l'Amministratore Delegato di Inarcheck Fausto Amadasi. Tra gli interventi il Vice Presidente del CNGeGL Antonio Benvenuti (con una relazione dal titolo ”La valutazione del collaterale: una professione?”); il Presidente della Cassa di Previdenza e Assistenza dei Geometri Diego Buono; il Presidente di Quaestio Alessandro Penati; Angelo Peppetti (Ufficio Crediti dell'ABI); l’Avvocato Antonio Petraglia ed il Notaio Guido Cirilli. Conclude la sessione del pomeriggio, introdotta dal Presidente Cipag Diego Buono, sul tema della Certificazione delle competenze dei Valutatori esperti indipendenti e le varie forme di aggregazione tra professionisti, una tavola rotonda dal titolo “Organizzazione e qualificazione della prestazione”, moderata dal Consigliere Cipag Ilario Tesio.